In migliaia le persone che si sono ritrovate in piazza ieri sera per il tradizionale rogo di mezzanotte del ‘Saraceno’, il grande fantoccio la cui testa raffigura la testa di Annibale, vestito del colore del rione vincitore nell’ultimo Palio del Niballo. Quest’anno grazie alla vittoria di Valentino Medori il Saraceno indossava i colori del Rione Rosso. Il tradizionale evento, durante il quale i cinque rioni allestiscono stand in piazza del Popolo, dove oltre a proporre da mangiare dispensano ettolitri di bisò, il vino caldo che ognuno prepara secondo la propria ricetta segreta, ha portato migliaia e migliaia di persone. Incredibile il colpo d’occhio dall’alto dei loggiati della città con piazza del Popolo e della Libertà completamente occupate dalle persone, tutte in attesa di vedere dove sarebbe caduta la testa del fantoccio, che, secondo la tradizione, indicherebbe il prossimo vincitore della giostra equestre di Faenza. Quest’anno Annibale ha ‘piegato’ il capo verso corso Garibaldi, quindi verso due rioni, il Rosso e il Nero. Tradizioni a parte l’appuntamento del 5 gennaio chiude di fatto le manifestazioni legate al Palio del 2018. Ma il lavoro dei rionali non si ferma e si pensa già alla nuova edizione della giostra equestre.