Il Questore di Ravenna, Rosario Eugenio Russo, ha affidato al Commissario Capo Antonio Demurtas l’incarico di dirigente del commissariato manfredo della Polizia. Proveniente dal Compartimento Polizia Stradale  dell’Emilia Romagna, 45enne di Ravenna, coniugato e padre di due figli, Antonio Demurtas è entrato in Polizia come agente nel 1998 quando è stato assegnato alla Polizia Stradale di Nuoro dove è rimasto fino al 2007, dividendosi fra lavoro e studio riuscendo a laurearsi in Giurisprudenza nell’anno 2006.

L’anno seguente ha fatto rientro in Emilia Romagna venendo trasferito alla Sottosezione Polizia Stradale di Lugo dove è rimasto sino al 2011 quando fece accesso all’Istituto Superiore di Polizia, per intraprendere il percorso formativo per Funzionari della Polizia di Stato.

Conseguita la nomina a vice commissario, nel 2012 ha iniziato la nuova carriera di funzionario, prestando servizio all’Ufficio prevenzione generale soccorso pubblico della Questura di Venezia quindi, dal marzo 2015, è stato nominato Dirigente del Commissariato di Chioggia dove è rimasto sino al gennaio del 2018 quando è poi stato trasferito al Compartimento Polizia Stradale “Emilia Romagna” di Bologna.