Dal 13 al 24 marzo la Sala Rubicone dei Magazzini del sale di Cervia ospita la mostra “Nun oceano primordiale”, esposizione personale di Giorgia Moretti. Nun, o Nu nella mitologia dell’antico Egitto è la divinità più primitiva, un oceano dalle acque oscure che si estende all’infinito. Nonostante l’indeterminatezza di questo stato Nun era tutt’altro che vuoto, le sue acque caotiche e turbolenti contenevano le potenzialità per generare la vita.

L’esposizione inaugura il 13 marzo alle 17.30 ed è visitabile fino al 24 marzo dalle 15.30-19 e dalle 19.30 alle 21.20.