“Scendiamo in spiaggia domenica 12 gennaio, candidati e attivisti, per dire no alle trivelle nei nostri mari, stop alle fonti fossili, sì alle rinnovabili. E raccoglieremo i rifiuti, in particolar modo la plastica, per ripulire il tratto di costa che, ahinoi, fronteggia proprio le piattaforme del ravennate”. E’ l’appello di Simone Benini, candidato del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Emilia-Romagna, per annunciare l’iniziativa che si terrà nel tratto di spiaggia libera accanto al bagno “Il Passatore” a Lido di Dante, nel Ravennate.

Alle 11 Benini e i candidati alle regionali, accompagnati dai portavoce nazionali Vittorio Ferraresi, Carlo De Girolamo e Marco Croatti, incontreranno i giornalisti e i cittadini direttamente sulla spiaggia per fare il punto sullo stop alle trivelle e sul piano di eco-riconversione delle piattaforme. Poi pulizia della spiaggia con raccolta dei rifiuti e in particolar modo della plastica.